Questo sito web utilizza i cookie, anche di terze parti, per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy.

L'Ordine degli infermieri a Festambiente per incontrare i cittadini e fare formazione
Focus sulla rianimazione cardiopolmonare, con un'attenzione particolare a come farla in sicurezza, senza rischiare di contrarre il Covid. Allo stand, aperto dal 18 al 22, dalle 18.30 alle 21.30 sarà possibile ricevere informazioni e conoscere i percorsi formativi per diventare infermieri

Anche quest'anno l'Ordine delle professioni infermieristiche di Grosseto sarà presente, con un proprio stand, a Festambiente, la manifestazione in programma all’Enaoli di Rispescia dal 18 al 22 agosto. Un modo per incontrare i cittadini, confrontarsi, dare informazioni, rispondere a domande. E, quest'anno, anche per fare formazione sulla rianimazione cardiopolmonare e sulla disostruzione delle vie aeree. “Abbiamo deciso di dedicare queste serate a un focus su questa attività – spiega Nicola Draoli, presidente di Opi Grosseto – perché, come spesso diciamo, una persona in più che conosce questa tecnica può significare una persona in più salvata. Saper effettuare la rianimazione è molto importante; è un livello di cultura della popolazione che dovrebbe essere acquisito da tutti”.
Allo stand di Opi, quindi, sarà possibile, anche grazie all'aiuto di alcuni manichini su cui sperimentare le manovre, apprendere le tecniche necessarie e capire come attuarle anche con una pandemia in corso: “Soccorrere una persona in difficoltà è possibile, anche in tempi di pandemia, senza correre il rischio di contagiarsi: esistono degli accorgimenti che si possono prendere per avvicinarsi in  sicurezza e prestare comunque i necessari soccorsi”.
Inoltre, gli iscritti di Opi Grosseto saranno a disposizione per dare altre informazioni utili ai cittadini, non solo su procedure e tecniche, ma anche sulla professione: “Ci piacerebbe che i cittadini ci sottoponessero le loro domande e curiosità – aggiunge Draoli -. Saremo anche pronti a dare informazioni su come si diventa infermieri, sui percorsi di studio e sulle modalità di accesso alla professione”.
“Ospitare anche quest’anno a Festambiente l’ordine degli infermieri - ha dichiarato Angelo Gentili, coordinatore della manifestazione - è per noi motivo di orgoglio e grande soddisfazione. La festa nazionale dell’associazione che rappresento sarà ancora una volta all’insegna della sicurezza e del rispetto scrupoloso delle norme finalizzate al contenimento del contagio da Covid-19. Festambiente, oltre ad essere presidio di sostenibilità, vuole anche essere esempio di grande evento in sicurezza. Lo abbiamo fatto lo scorso anno, lo rifaremo nell’edizione che sta per cominciare. La sinergia con OPI e con il presidente Draoli è la dimostrazione che siamo sulla strada giusta e che l’unione fa sempre la forza.”
Lo stand di Opi sarà aperto, per tutta la durata della manifestazione, dalle 18.30 alle 21.30

festambiente 2021

Servizi On Line

banner amministrazione trasparente

banner amministrazione trasparente

PAGAMENTO QUOTA

banner amministrazione trasparente

Cerca nel Sito

Iscrizione Newsletter

banner responsabilita sanitaria v2

Accesso portale

paroladiinfermieresigla

Questione inf.ca in Toscana

Toscana

Tesi di Laurea

tesi

BANCA DATI ARS

nuova banca dati final1

Uni Logo

badante

Cerco Offro Lavoro

castorina home

Uni Logo

grosseto si vaccina perché

paroladiinfermieresigla

 PosizionamentiInterventi Progetti OPI GR

infermieri informa OPI

Campagne Mediatiche

hoscelto2024 1