Questo sito web utilizza i cookie, anche di terze parti, per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy.

grcIl progetto “Il tempo non inganna… da qualche parte c’è chi aspetta “ verrà premiato durante la sessione pomeridiana del Safety & Quality Day promosso dal Centro Gestione Rischio Clinico e Sicurezza del Paziente Regione Toscana il 16 ottobre prossimo. Nel team multiprofessionale le colleghe Silvia Bellucci e Graziella Bizzarri insieme a Daniela Matarrese, Andrea Serafini, Martina Falsetti, Luigi Bechi Questo l'abstract del progetto: "l'Anatomia Patologica presenta criticità in efficacia produttiva. Nel 40,30%  dei  casi il tempo che intercorre   tra   accettazione  e refertazione dall'AP è superiore a 28 gg. Il progetto applica il  leanthinking  per il miglioramento dell’outcome, attraverso coinvolgimento del personale e studio dei processi, si riprogetta il flusso di creazione del valore con logica pull e approccio botton up."

Le congratulazioni del Collegio IPASVI di Grosseto. 

 

banner amministrazione trasparente

Cerca nel Sito

Iscrizione Newsletter

Accesso portale

logo innovare per migliorarsi

Logo salviamo SSN sito 200

Questione inf.ca in Toscana

Manifesto OPI Toscana SI e NO

castorina home

Pratiche Inappropriate

slow medicine

Tesi di Laurea

tesi

Network Bibliotecario Sanitario Toscano

FB IMG 1523555340835

Anagrafe e Formazione "Badanti"

badante

infermieri informa OPI

Senzainfermieripiedino1