Questo sito web utilizza i cookie, anche di terze parti, per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy.

ricerca alboRingraziamo il Nucleo antisofisticazione dell’Arma dei Carabinieri per aver riscontrato, durante un controllo, la mancata iscrizione all’Albo degli infermieri di una persona impiegata appunto come infermiera in una struttura sanitaria della provincia di Grosseto ed essersi immediatamente messi in contatto con Opi Grosseto per la verifica del caso”.

Con queste parole Nicola Draoli, presidente dell’Ordine delle professioni infermieristiche di Grosseto ringrazia i Nas per i loro operato e coglie l’occasione per ribadire che l’albo degli infermieri, come per tutti gli altri ordini professionali, è pubblico e può essere visionato da chiunque.

“Da anni non si registrava nel nostro territorio l’esercizio abusivo della professione che quindi è un evento, per fortuna, molto raro. Ma questo episodio, che dimostra l’ottima collaborazione che c’è tra istituzioni, ci permette di ricordare che la consultazione dell'albo dell’Ordine è pubblica e molto semplice: datori di lavoro, istituzioni e cittadini possono verificare il possesso dei requisiti necessari alla pratica della professione sul nostro sito www.opigrosseto.it o sul sito della Federazione nazionale degli ordini delle professioni infermieristiche. La pubblicità e la trasparenza sul possesso dei requisiti sono elementi che vanno a tutela dei cittadini che fruiscono delle nostre prestazioni professionali – continua Draoli -. La verifica, quindi, è molto importante e non va sottovalutata perché permette con certezza di capire se chi si occupa del lavoro di cura e di assistenza è titolato a farlo ed in regola con gli adempimenti previsti”.


Opi Grosseto pone un’estrema attenzione all’aggiornamento dell’albo e alla verifica dei requisiti come previsto dalla Legge: “E come questo caso dimostra – conclude Draoli – il sistema funziona. La persona individuata adesso dovrà rispondere del proprio operato nelle sedi competenti. Ribadiamo la nostra completa disposizione in particolare con i datori di lavoro ”.

Servizi On Line

banner amministrazione trasparente

banner amministrazione trasparente

PAGAMENTO QUOTA

banner amministrazione trasparente

Cerca nel Sito

Iscrizione Newsletter

banner responsabilita sanitaria v2

Accesso portale

paroladiinfermieresigla

Questione inf.ca in Toscana

Toscana

Tesi di Laurea

tesi

Uni Logo

badante

Cerco Offro Lavoro

castorina home

Uni Logo

grosseto si vaccina perché

PAsocial

 PosizionamentiInterventi Progetti OPI GR

infermieri informa OPI

Campagne Mediatiche

hoscelto2024 1