Questo sito web utilizza i cookie, anche di terze parti, per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy.

Convenzione tra COMUNE DI GROSSETO e OPI GROSSETO

grosseto 10

In cosa consiste il Progetto

Effettuazione di un corso di preparazione non professionalizzante suddiviso in lezioni frontali e pratiche che, tenendo presente degli specifici bisogni formativi, in funzione della tipologia del lavoro che le "Badanti"/caregivers andranno ad effettuare, preveda di fornire i più rilevanti aspetti in ambito di cultura sanitaria per laici. Al termine di ogni corso l'Ordine consegnerà all'amministrazione comunale di Grosseto l'elenco dei soggetti che hanno concluso il corso in maniera proficua. Tale elenco verrà pubblicato sul sito internet del Comune. L'ammnistrazione Comunale e l'OPI di GR non svolgeranno nessuna attività di intermediazione negli eventuali rapporti tra  privati.
 

logo ipasvi

A chi è rivolto

Uomini e donne regolarmente residenti a Grosseto, sia Italiani che Stranieri, aventi - là dove non italiani -  una conoscenza certificata della lingua italiana e una concreta predisposizione ai rapporti interpersonali. 

Come è strutturato

massimo 20 partecipanti a corso, 1 incontro/settimana di 5 ore, Sede Ordine Infermieri di Grosseto. Completamente Gratuito.

Come contattarci e prenotarsi 

Mandare mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per chiedere prenotazione o 0564/22975 negli orari di apertura al pubblico per informazioni. Le date delle lezioni saranno comunicate di volta in volta ai gruppi da venti discenti segnati via mail. 

Clicca qui per approfondire Le ragioni dell'Ordine Infermieri di Grosseto.

Trasmettere cultura sanitaria, vigiliare e informare sull'abusivismo professionale, garantire maggiore sicurezza nell'assistenza domiciliare non qualificata, offrire un servizio teso a principi solidaristici e non economici 

Quali moduli di insegnamento

 - Elementi di geriatria e gerontologia (l'invecchiamento, bisogni e diritti dell'anziano, l'anziano poli patologico, le fratture, deterioramento      
   cognitivo/delirium, la demenza di Alzheimer, la BPCO) 
 - Assistenza anziani a domicilio: aspetti psicologici e pratici
 - Economica domestica (acquisto spesa, cucina), dura e igiene degli alimenti e degli ambienti
 - I disturbi del sonno: gli interventi non farmacologici
 - La nutrizione dell'anziano - la dieta nelle patologie croniche  - La nutrizione artificiale: enterale (SNG/PEG) e parenterale (modalità di gestione
   generica per preservare i dispositivi ed evitare infezioni)
 - La deambulazione dell'anziano (definizione, caratteristiche, mantenimento, ruolo dell'attività fisica) - corretta movimentazione dei carichi
 - Prevenzione della sindrome da allettamento e da immobilizzazione  - prevenzione delle piaghe da decubito
 - La diuresi e l'elimnazione intestinale: l'anziano con incontinenza urinaria e/o fecale (cura della cute, gestione generica del catetere vescicale a    
   circuito chiuso per evitare infezioni)
 - Sicurezza (La prevenzione delle cadute)
 - La rilevazione dela pressione arteriosa e della frequenza cardiaca con dispositivi automatici  (corretta lettura dei valori  - attivazione infermiere o
   medico  - riconoscimento sintomi generici ipo/ipertensivi)
 - Igiene personale e rifacimento letto occupato
 - la rilevazione con dispostivi automatici della glicemia (corretta lettura dei valori  - attivazione infermiere o medico  - riconoscimento sintomi generici
   ipo/iperglicemia)
 - La conservazione e aiuto alla somministrazione dei farmaci 
 - Ossigenoterapia domiciliare - definizione e gestione generica dei presidi
 - Iniezioni sottocutanee - Definizione, il diabete (definizione, caratteristichem tipologie)

RASSEGNA STAMPA

Grosseto Notizie - Il Giunco - La Nazione - TV9 - Il Tirreno

 

banner amministrazione trasparente

Cerca nel Sito

Iscrizione Newsletter

Accesso portale

logo innovare per migliorarsi

paroladiinfermieresigla

Questione inf.ca in Toscana

Toscana

castorina home

Pratiche Inappropriate

slow medicine

Tesi di Laurea

tesi

Network Bibliotecario SSR

FB IMG 1523555340835

Anagrafe e Formazione "Badanti"

badante

infermieri informa OPI

Senzainfermieripiedino1