Questo sito web utilizza i cookie, anche di terze parti, per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy.

assocareOggi al Convegno in oggetto promosso da Assocare sono stati numerosi gli interventi legati al mondo della comunicazione in ambito sanitario e infermieristico in particolare. Verrà prodotta una sintesi della giornata. Questa la relazione di Nicola Draoli (Il Collegio di Grosseto è ente patrocinante) sul tema "l'etica della professione: il monito del Ministero della Salute sull'utilizzo improprio dei Selfie.

"I nostri assistiti immaginano una partecipazione dei sanitari ai loro drammi che non è solo empatica ma simpatica. Il cittadino medio, se ci parlate senza filtri, senza para orecchi, fuori dai congressi, vi accorgerete che vive di pregiudizi ancora pesanti e sull'infermiere e sull'infermiere del pubblico impiego in particolare. Ci immaginano come se dovessimo vivere con eguale sofferenza i loro patimenti e trovano stonato e irrispettoso anche solo immaginare che durante il nostro turno possiamo prenderci un break come da Contratto, farsi una risata per una storiella divertente tra colleghi, o stendere le gambe dieci minuti. Per questo il primo impeto a muoverci nell'attenzione sul corretto utilizzo dei social, forse persino più che le sanzioni,  è trovare un alleanza strategica con il cittadino - necessaria e urgente- e far conoscere sempre meglio il nostro mondo per convergere su obiettivi comuni."

 

Leggi tutto nel file allegato qui

 

banner amministrazione trasparente

Cerca nel Sito

Iscrizione Newsletter

Accesso portale

logo innovare per migliorarsi

paroladiinfermieresigla

Questione inf.ca in Toscana

Toscana

castorina home

Pratiche Inappropriate

slow medicine

Tesi di Laurea

tesi

Network Bibliotecario SSR

FB IMG 1523555340835

Anagrafe e Formazione "Badanti"

badante

infermieri informa OPI

Senzainfermieripiedino1