Questo sito web utilizza i cookie, anche di terze parti, per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy.

time to grow upGrosseto vanta, grazie anche ad una componente infermieristica molto attiva e competente, un esperienza in ambito di formazione in simulazione molto avanzata. È quindi con piacere che vi giriamo questo articolo ,La simulazione: metodo di apprendimento o metodo didattico?, della collega Rita Malacarne, U.O. Human Factor and non techincal skills. "Mi sono altresì resa conto della possibile erronea interpretazione che si può dare alla formazione attraverso la simulazione, il rischio è che diventi soltanto un metodo didattico, inteso come un metodo che riguarda le modalità di insegnamento, segregando ad un ruolo marginale il vero senso della simulazione: l’acquisizione di una qualche forma di cognizione consapevole...." Leggi tutto su http://www.simulazionemedica.com/la-simulazione-metodo-apprendimento-metodo-didattico/

Fonte e foto: simulazionemedica.it, 14 giugno 2017

banner amministrazione trasparente

Cerca nel Sito

Iscrizione Newsletter

Accesso portale

logo innovare per migliorarsi

Logo salviamo SSN sito 200

Questione inf.ca in Toscana

Manifesto OPI Toscana SI e NO

castorina home

Pratiche Inappropriate

slow medicine

Tesi di Laurea

tesi

Network Bibliotecario Sanitario Toscano

FB IMG 1523555340835

Anagrafe e Formazione "Badanti"

badante

infermieri informa OPI

Senzainfermieripiedino1